raggiungere Rodi

Come arrivare a Rodi in Grecia

Nave o aereo

È l’isola principale del Dodecaneso, tra le più grandi degli arcipelaghi della Grecia, nel cuore pulsante del Mediterraneo: stiamo parlando di Rodi, meta turistica dell’estate per eccellenza, isola mitica creata, secondo la mitologia greca, dall’unione tra il Dio del Sole Helios e la Ninfa Oceanina. Ecco, provate a pensare: Rodi è lì che vi aspetta, con i suoi paesaggi mozzafiato, le sue bellezze naturalistiche, i suoi tesori che testimoniano secoli di storia, le spiagge incontaminate, i locali caratteristici nei quali trascorrere serate spensierate con gli amici e conoscere gente nuova…. Siamo certi che vi sta venendo voglia di prenotare le vacanze della prossima estate proprio lì, a Rodi.

Arrivare a Rodi in Aereo

L’isola di Rodi, 1400 chilometri quadrati di paradiso delle vacanze a 18 chilometri dalle coste della Turchia, si può tranquillamente raggiungere sia via aereo che per nave. Il mezzo di trasporto più comodo e veloce, dall’Italia, è naturalmente l’aereo: il volo dura all’incirca due ore e mezza, e in alta stagione c’è la possibilità di collegamenti diretti.
L’aeroporto di Rodi Diagoras  si trova a 15 chilometri dalla città e i collegamenti diretti sono numerosi durante il periodo estivo.
Arrivare a Rodi in Aereo è sicuramente la scelta consigliata.

Arrivare a Rodi in Traghetto

Via mare non ci sono collegamenti diretti con l’isola, in quanto i principali traghetti per Rodi partono dal porto del Pireo, che a sua volta è collegato con Patrasso. Si tratta quindi di scegliere tra le varie compagnie che operano collegamenti marittimi con queste due città della Grecia. Ma in fondo non tutto il male viene per nuocere, visto che questa situazione potrebbe darvi l’occasione per programmare la vostra vacanza a Rodi mettendo in calendario anche una visita ad Atene, per esempio, per poi da lì imbarcarvi con destinazione Rodi. Tra le note più positive di un viaggio via mare per raggiungere la meta delle vostre vacanze c’è sicuramente il fatto che le isole della Grecia sono molto ben collegate tra loro. Dal Pireo, per esempio, partono giornalmente traghetti che impiegano dalle 13 ore, se diretti, alle 18 ore, con scali intermedi, per raggiungere Rodi.

Arrivare a Rodi in Auto

Volendo, per i più avventurosi, ci sarebbe anche un altro modo per arrivare a Rodi: via auto. Certo, è un po’ più complicato. Ma se il gusto dell’avventura lo spalmate sul panino a colazione, allora potete  arrivare fino a Bari o Brindisi, per poi prendere il traghetto fino a Patrasso. Da qui raggiungere il Pireo e imbarcarsi su un altro traghetto per Rodi è un attimo. Il viaggio dura circa due giorni, durante i quale potrete assaporare l’attesa di quella vacanza a Rodi che saprà rivelarsi sicuramente indimenticabile.

Mappa di Rodi